Mediterranea soccorre gommone con 54 a bordo: “Tutti salvi, ora serve un porto sicuro”

Tra le persone a bordo anche 11 donne (tre incinte) e 4 bambini. “La motovedetta libica è arrivata tardi, prima ha intimato l’alt, poi si è allontanata dalla scena”

“Tutti i 54 naufraghi sono stati salvati e si trovano adesso a bordo della Alex Mediterranea. Tra loro 11 donne (tre incinte) e 4 bambini”.  Lo scrive su Facebook e Twitter Mediterranea spiegando che “la motovedetta libica è arrivata tardi, prima ha intimato l’alt, poi si è allontanata dalla scena. Siamo enormemente felici, prosegue Mediterranea, di aver strappato 54 vite umane all’inferno della Libia. Adesso serve subito un porto sicuro”. CONTINUA A LEGGERE SU AGI.IT


In questo articolo: