Mandas, la protesta toccante ed emozionante dei pastori sardi: regalano latte e formaggio e sorridono

Il paese si è stretto nella piazza del monte Granatico dove per tutta la giornata hanno lavorato il latte di giornata, trasformandolo in formaggio e regalandolo ai compaesani e ai presenti tutti.
Una protesta pacifica ma allo stesso tempo toccante ed emozionante, famiglie intere unite, che nonostante la situazione riuscivano a regalare a stenti un sorriso

di Andrea Marongiu, fotografo

Oggi a Mandas i pastori hanno continuato la protesta che ormai da giorni continua ininterrottamente.
Il paese si è stretto nella piazza del monte Granatico dove per tutta la giornata hanno lavorato il latte di giornata, trasformandolo in formaggio e regalandolo ai compaesani e ai presenti tutti.
Una protesta pacifica ma allo stesso tempo toccante ed emozionante, famiglie intere unite, che nonostante la situazione riuscivano a regalare a stenti un sorriso.
Ho visto un paese stanco, ma con grande voglia di cambiamento.

-Di seguito il reportage del fotografo Andrea Marongiu.
Che potrete seguire anche nel suo profilo al link:

https://www.facebook.com/AndreaMarongiuAirPhotography/



In questo articolo: