L’ultimo panino col wurstel di Marinella di “Baffo”, Cagliari piange la regina dei “caddozzoni”

Addio alla storica titolare del camion bar del Poetto, Marinella Fadda se n’è andata a 65 anni. Per decenni ha preparato tantissimi panini ripieni di salsiccia e carne di cavallo, finendo addirittura su National Geographic. Il ricordo dei figli: “Ha lavorato sino all’ultimo”

Marinella Fadda non c’è più, Cagliari piange la regina dei “caddozzoni” del Poetto. Se n’è andata a sessantacinque anni la storica titolare del camion bar “Baffo”, un’istituzione con la I maisucola a Cagliari e in tutto l’hinterland. Nella notte tra martedì 8 e mercoledì 9 maggio l’improvviso malore, a casa. Soffriva di cuore da tempo, ma la morte è legata al diabete, malattia con la quale Marinella combatteva da anni. La morte del marito Raimondo “Baffo” Pani nel 2003, due anni più tardi la scomparsa di uno dei figli, Antonio, l’hanno segnata nel profondo ma non le hanno mai fatto smettere di preparare i buonissimi panini che hanno conquistato i palati di tantissime generazioni di cagliaritani.

Al lavoro fin dall’età di 18 anni e sempre al Poetto, tra vaschette di patatine, birre fredde, wurstel, salsicce e fettine di cavallo. Tutte combinazioni che avevano spinto addirittura il National Geographic a raggiungere Marinella e i figli per un reportage incentrato proprio sui panini dei caddozzoni. “Mamma è morta serenamente, a casa, a Flumini di Quartu. Quando il nipote l’ha vista sul letto, senza sensi, ha chiamato i soccorsi, ma non c’era più nulla da fare”, racconta, molto commossa, una delle figlie, Margherita Pani. “Le morti del marito e di uno dei figli, per quanto dolorosissime, non le avevano fatto perdere la grinta e la voglia di andare avanti. Ha lavorato sino all’ultimo”. Il futuro del camion bar più famoso di Cagliari? “Io, ma soprattutto i miei fratelli Luca e Giovanni e mia sorella Barbara, siamo pronti a portare avanti il lavoro svolto, per decenni, dai nostri genitori. Dimenticarli sarà impossibile”.

Cagliari Online, con il suo cronista Paolo Rapeanu, aveva video intervistato Marinella Fadda il 22 febbraio 2018. Il tema era quello del futuro dei caddozzoni, con il cambio di location previsto dal Comune. La video intervista a Marinella si può vedere cliccando qui