Lite per una controversia stradale a Serramanna, allevatore aggredito con una pistola

L’allevatore è stato trasportato in codice giallo all’Ospedale Brotzu di Cagliari e dimesso con 7 giorni di prognosi per una ferita alla testa.

Ieri a Serramanna i carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un 39enne disoccupato del luogo, incensurato. L’uomo, nel pomeriggio del 31 maggio scorso, in piazza del Popolo, per futili motivi legati a una banale controversia stradale sulla precedenza, ha aggredito e minacciato con una pistola a salve priva del tappo rosso un 29enne allevatore di Serramanna che era stato trasportato in codice giallo all’Ospedale Brotzu di Cagliari e dimesso con 7 giorni di prognosi per una ferita alla testa. Un’immediata perquisizione nell’abitazione dell’aggressore ha permesso di rinvenire una pistola a salve marca “Valtro” priva di caricatore, che è stata posta sotto sequestro, assunta in carico e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria con fini probatori. I reati che si ipotizzano sono quelli di minaccia e lesioni personali, per i quali sarà necessaria comunque una querela della parte lesa ai fini della procedibilità. 


In questo articolo: