L’insospettabile spacciatrice di Villa San Pietro col “fumo” in casa

Trovate centro dosi pronte ad essere immesse nel mercato della droga del weekend: arrestata una trentenne disoccupata


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

L’insospettabile spacciatrice di droga a Villa San Pietro: i carabinieri hanno arrestato oggi Patrizia Cosentino. Nella sua abitazione i militari della stazione di Sarroch hanno trovato ben cento dosi già pronte di marjiuana, che sarebbero state immesse nel mercato del fine settimana. La donna, una trentenne disoccupata, aveva anche cento euro in contanti che secondo le accuse porebbero essere il provento dello spaccio. La donna ha già patteggiato nel processo per direttissima una pena di un anno e due mesi di reclusione.


In questo articolo: