Le opere di tre artiste sarde al Punti di Vista Tour

La collettiva internazionale, a cura di Amedeo Fusco e Rosario Sprovieri, ha visto la partecipazione di ben 74 artisti impegnati nei campi di pittura, scultura, fotografia e pirografia

Si è appena conclusa riscuotendo grande successo la tappa cagliaritana di “Punti di Vista tour”. Le artiste sarde che, fra gli altri, hanno partecipato alla mostra sono Caterina Dore (Thiesi, prov. Sassari), Annelise Atzori (San Luri, Medio Campidano) e Rosa Todde (Tortolì, prov. dell’Ogliastra). 

La collettiva internazionale, a cura di Amedeo Fusco e Rosario Sprovieri, ha visto la partecipazione di ben 74 artisti impegnati nei campi di pittura, scultura, fotografia e pirografia.  

Dopo l’apertura della mostra, che ha svelato le 133 opere esposte, Amedeo Fusco ha così espresso la sua soddisfazione ed il suo entusiasmo per la riuscita dell’evento: “La città di Cagliari ci ha accolto ed ospitato con grande interesse. Tutti gli artisti sardi di ‘Punti di Vista tour’ e molti altri provenienti da fuori sono venuti ad onorarci con la loro presenza e la mostra gode di una magnifica affluenza anche nei giorni successivi all’inaugurazione. Con questa tappa si realizza un altro sogno per me e per gli artisti con cui condivido questa esperienza: in questo modo riusciamo insieme ad esternare ciò che sta all’interno della nostra anima e che trova così espressione concreta. Sono molto grato per tutto questo e probabilmente Cagliari sarà nuovamente una tappa di un’altra delle mostre che organizzerò assieme al mio amico Rosario Sprovieri”. 

“Punti di vista tour” si è tenuta all’ex Liceo Artistico di piazza G.M. Dettori. Referente per la Sardegna è Ornella Anedda. Sono state esposte le opere di: Lucio Morando, Angela Giovanetti, Pietro Maltese, Battorina Calvisi, Barbara Corona, Donato Musto, Nara Kirakosyan, Donata Scucces, William Casanova, Domynat Natale, Isabella Maria B., Annelise Atzori, Piera Narducci, Laura Longhitano, Manuela Distefano, Ivo d’Orazio, Michelangelo Lacagnina, Fabrizio Viola, Giorgio Cappello, Federico Loprete, Vesna Cuk, Bernardetta Olla, Dario Remondini, Antonello Carta, Sal Jacono, Rosy Mantovani, Caterina Dore, Cinzia Oneto, Antonella Rollo, Mariapia Sozzi, Fabiola Santarelli, Filippo Chiappara, Fausta Caldarella, Francesca Barnini, Maria Ana Deimichei, Orlando Tocco, Paolo Cutrano, Debora Carru, Carmen Stan, Dania Minotti, Stefano Cassarino, Dario Giovanetti, Maria Mazzotti, Beatrice Nicosia, Antonio Sgamato, Ottavio Rossi, Donato Vitale, Elvira Salonia, Renata Ruffilli, Devis Ponzellini, Barbara Puglisi, Paola Ummarino, Leszja Gasztany, Sara Ghedin, Deborah Puglisi, Augusto Ghiani, Barbara Guarini, Andrea Cabras, Rosa Todde, Sergio Cimbali, Gianni Bandinu, Elias Mung’ora, Marina Fontana, Tiziana Moretto, Irene Bandinu, Francesco Baglieri, Maria Luigia Ariu, Francesca Lucarini, Roberto Frangioni, Maura Pusceddu, Paola Cabona, Mimma Farci, Silvano Braido, Annalisa Cavallo. 

L’iniziativa è stata sostenuta da: Monte Acuto (Budduso, Sassari), Rosa Clima (Cagliari), centro commerciale “Le Masserie” (Ragusa), Poggio del Sole resort (Ragusa), Nuova Avir service Iveco (Ragusa), Il Carroccio (Roma). 

La prossima tappa di “Punti di vista tour” si svolgerà ad Orvieto dal 9 al 17 luglio 2016. 


In questo articolo: