Lacrime ad Assemini per Natale Garau, è morto a 84 anni uno dei papà della pista dell’aeroporto di Elmas

Addio a un imprenditore conosciutissimo, per decenni ha guidato una ditta edile che ha realizzato grandi opere: “Ponti, canali, negli anni settanta aveva contribuito a realizzare una delle piste dello scalo. Ha fatto lavorare tante persone, era legatissimo alla sua famiglia”

Assemini piange Natale Garau, è morto a ottantaquattro anni un imprenditore edile molto conosciuto. Sul finire degli anni Sessanta, insieme a due suoi fratelli, aveva fondato la “3G”, impresa che si è occupata di gestire molti lavori pubblici. Tra i più grossi, come ricorda uno dei suoi nipoti, il consigliere comunale Gigi Garau, “la pista dell’aeroporto di Elmas, negli anni Settanta. Ha realizzato tante strade, ponti e canali, riuscendo a dare lavoro, tra il Settanta e l’Ottanta, a tante persone, sia asseminesi sia dei paesi limitrofi”. Il suo cuore ha cessato di battere ieri, gettando le tantissime persone che lo conoscevano nello sconforto: “Natale era un lavoratore serio e sempre attivo, oltre che legatissimo alla sua famiglia, dalla moglie ai suoi tre figli che, oggi, lo piangono”. La “3G”, proprio nel periodo del boom dell’edilizia, era stata un punto di riferimento per molte amministrazioni comunali.


In questo articolo: