Incivili scatenati a Pirri, nuovi cumuli di rifiuti davanti all’asilo: “Il Comune aveva appena ripulito”

Il Comune ripulisce, i “caddozzi” tornano in azione. In via Corona sono ricomparsi tanti sacchi di spazzatura, l’ira dei genitori dei bimbi: “Adesso basta, mettete le telecamere anche qui”

Un record tutt’altro che invidiabile: fuori dall’asilo di via Corona a Pirri i rifiuti sono ricomparsi in meno di 24 ore. Dopo la denuncia fatta dai genitori dei piccoli su Casteddu Online, il Comune ha mandato una squadra di operai per ripulire tutta l’area. Ma, nel giro di una notte, ecco nuovamente una montagnetta di sacchi puzzolenti, proprio davanti alla recinzione dell’istituto. A scattare le fotografie del “prima” e del “dopo” è una mamma, Roberta Manuedda, 39 anni: “Ci risiamo, gli incivili hanno colpito ancora”, spiega, indicando bustoni pieni di foglie e terra e maxi sacchi neri dai quali spuntano anche resti di cibo. Insomma, una nuova “zona franca” del rifiuto selvaggio nel cuore della Municipalità. E, dopo l’sos pulizia lanciato al Comune, arriva un nuovo appello: “Adesso basta, vogliamo che vengano installate delle telecamere per beccare i caddozzi”.


In questo articolo: