Il lockdown ha alterato i rapporti di amicizia: ecco perché

Lo rivelano gli esperti in uno studio britannico. Il fenomeno si chiama “incanalamento delle relazioni”. “Per l’amicizia tre mesi possono essere sufficienti ad alterare il legame tra gli individui”.

Non investire in un rapporto può deteriorare qualunque relazione, e per l’amicizia tre mesi possono essere sufficienti ad alterare il legame tra gli individui. Lo sottolineano in un articolo pubblicato sulla rivista Proceedings of the Royal Society A gli esperti dell’Università di Oxford, che hanno esaminato le possibili conseguenze del lockdown e della quarantena sui rapporti di amicizia. “La pandemia – sostiene Robin Dunbar, psicologo evoluzionista presso l’Università di Oxford – ha alterato tutti gli aspetti della nostra vita, speriamo che la tensione sociale derivante da questa situazione provochi effetti a breve termine, ma alcuni legami potrebbero subire delle alterazioni permanenti”. Continua a leggere su Agi.it


In questo articolo: