Il furbetto del Poetto, ecco il parcheggio “privilegiato” sull’erba

La foto scattata da Matteo Marini su Whatsapp

“Vietato calpestare l’erba”, scrive ironicamente su Whatsapp Casteddu (3420428755) il nostro lettore Matteo Marini. la foto parla chiaro, e ritrae il furbetto del Poetto che parcheggia comodamente la sua auto nei nuovi spazi in erba del lungomare del Poetto. Così, con nonchalance, incurante dell’educazione civica, prima ancora dei divieti. In un orario notturno nel quale è riuscito a sfuggire anche ai vigili urbani. 


In questo articolo: