“I filippini portano la droga sintetica a Cagliari, politica fallita”

I salviniani all’attacco a Cagliari: “Gli arresti dei filippini che portavano a Cagliari una potente droga sintetica fanno crollare tutte le false teorie sull’immigrazione”

I salviniani all’attacco: fallita la politica sull’immigrazione a Cagliari. “Davanti all’operazione antidroga condotta dalla Squadra Mobile di Cagliari- scrive in una nota Daniele Caruso, portavoce di Noi con Salvini-che ha portato all’arresto di tre filippini per l’importazione e la detenzione di una potente droga sintetica, ci chiediamo quanti episodi di criminalità dovranno ancora accadere prima che lo Stato stanzi maggiori risorse per la sicurezza e l’ordine pubblico in Sardegna.

 Con il coinvolgimento dell'”integratissima” comunità filippina in atti di questa portata, non possiamo non constatare il crollo di tutte le false teorie immigrazioniste/buoniste dell’integrazione e prevediamo sempre più difficoltà a gestire la criminalità organizzata”.


In questo articolo: