Fluminimaggiore, turisti tedeschi disdicono la vacanza: “Tenete la caparra, però: ci vergogniamo che la Germania non voglia aiutare l’Italia”

Il direttore di un hotel di Fluminimaggiore racconta su Fb la curiosa vicenda: alcuni turisti tedeschi a causa del Coronavirus sono costretti a disdire la vacanza nell’Isola, ma lasciano 300 euro di caparra in segno di solidarietà: “Siamo anziani, non possiamo venire senza rischiare. Ci vergogniamo che la Germania non vuole aiutare l’Italia con Eurobonds”

Fluminimaggiore, turisti tedeschi disdicono la vacanza: “Tenete la caparra, però: ci vergogniamo che la Germania non voglia aiutare l’Italia”. Il direttore di un hotel di Fluminimaggiore racconta su Fb la curiosa vicenda: alcuni turisti tedeschi a causa del Coronavirus sono costretti a disdire la vacanza nell’Isola, ma lasciano 300 euro di caparra in segno di solidarietà: “Siamo anziani, non possiamo venire senza rischiare. Ci vergogniamo che la Germania non vuole aiutare l’Italia con Eurobonds, speriamo che i nostri politici cambino presto opinione”, le dichiarazioni che oggi ha riportato anche l’Ansa. la vacanza era stata prenotata dal 9 al 16 giugno.


In questo articolo: