Escalaplano, tzia Maria conquista a 106 anni il titolo di cittadina più longeva

A renderle omaggio è il sindaco di Escalaplano Marco Lampis con una targa ricordo e gli auguri da parte di tutti i concittadini. 

L’escalaplanese più longeva? È tzia Maria che con i suoi 106 anni conquista ”l’ambito” il titolo nella comunità del Sud Sardegna.
A renderle omaggio è il sindaco di Escalaplano Marco Lampis con una targa ricordo e gli auguri da parte di tutti i concittadini. 
“Porta in dote un vissuto non facile – spiega il primo cittadino – le due grandi guerre, l’emigrazione degli escalaplanesi in ogni dove, la famiglia e il suo ruolo nella comunità. Mai in disparte.
Una donna sempre attiva e attenta, pronta ad aiutare tutti, quando le donne come lei erano il dentista che non c’era o il fisioterapista che non esisteva.
Ancora oggi sa prendersi la scena. 
Ogni anno che passa, mi augura di vivere almeno un anno in più dei suoi e visto che lei ambisce a quota 110, direi che mi va di lusso”. Una donna speciale tzia Maria, “uno scrigno prezioso per la storia di questo paese”.

In questo articolo: