Ersu, il rettore contro la Regione:scontro aperto sul nuovo presidente

Il rettore Melis contesta la Regione sulla nomina di Paolo Pirino

Scontro sulla nomina del nuovo presidente dell’Ersu. Uno scontro che sembra davvero politico, a dieci giorni dalle elezioni: il rettore non ci sta e contesta la nomina di Paolo Pirino, decisa ieri dalla Regione. Dall’Università il Magnifico Rettore Melis esprime “preoccupazione per la nomina unilaterale del nuovo Presidente dell’ERSU di Cagliari, effettuata in assenza di un consiglio di amministrazione: quello attuale è sostanzialmente decaduto e si trova nell’impossibilità di funzionare per le dimissioni di 4 dei 5 componenti”.  

“L’importanza delle attività dell’Ente per il diritto allo studio rivolte agli studenti – continua. Melis – sollecita la nomina urgente di un commissario straordinario esperto e competente, in attesa che con la nomina del nuovo Consiglio regionale si possa ricostruire l’intero organo di governo”.