Elmas, scempio nelle campagne davanti all’Agrario: vetri, mattonelle ed estintori abbandonati

Discariche selvagge nel percorso pedonale che porta alla scuola, le segnalazioni corrono sui social: “Grande scempio ambientale, a chi spetta pulire tutto?”

C’è di tutto nelle campagne di Elmas. Nel percorso pedonale che porta all’istituto Agrario, tra pochi giorni nuovamente frequentato da alunni e professori, abbondano le discariche. E i cittadini, sdegnati, protestano e segnalano tutto su Facebook: “Durante una passeggiata nel percorso pedonale che conduce all’istituto agrario ho osservato con grande dispiacere questo grande scempio ambientale. Vetrate, mattonelle, estintori, giocattoli, plastica di ogni tipo, elettrodomestici, c’è praticamente di tutto che giace li da chissà quanto tempo”, segnala, arrabbiata, Francesca H. E, in effetti, vista la grande quantità di materiale abbandonato, viene difficile pensare che sia stato portato nel giro di pochi giorni.
“Di chi sarebbe la competenza della gestione di questi rifiuti? Del comune o degli organi scolastici sul cui territorio insiste l’istituto superiore?”.


In questo articolo: