Donne tradite postano video di insulti su Facebook: vittima un personal trainer sulcitano

Si tratta di una forma di diffamazione che ha indotto la vittima a querelare i due amori perduti. E la storia probabilmente non finirà qui.

Personal trainer sbeffeggiato su Facebook si rivolge ai carabinieri.

Protagonista un personal trainer sulcitano. Nei paesi è difficile avere due fidanzate senza che queste se ne rendano conto.  Insomma, quando una ragazza è orgogliosa del proprio uomo, spesso lo racconta in giro. Ed estrinseca oggi, estrinseca domani, potrebbe accadere che le esternazioni s’incontrino. A questo punto, le deluse compagne potrebbero prendere a litigare per contendersi il “Casanova”, oppure com’è successo in un paese dell’estremo lembo meridionale della Sardegna, coalizzarsi, in quanto unite dal medesimo destino di fanciulle ingannate. Le donne lo hanno raggiunto e coperto d’improperi, filmando le fasi della vendetta. Ma, allo scopo di sbeffeggiare pubblicamente l’amore perduto, hanno postato il video su Facebook. Si tratta di una forma di diffamazione che ha indotto la vittima a querelare i due amori perduti. E la storia probabilmente non finirà qui.


In questo articolo: