Dolianova, tra i nonnini centenari del paese c’è anche Tziu Genesio

Il nonnino del paese di 101 anni sorride alla vita. Nella cittadina dell’hinterland cagliaritano, vivono anche altri centenari che hanno raggiunto la longeva età


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Tziu Genesio, 101 anni, sorride alla vita. Eccolo il nonnino di Dolianova: Genesio Vacca è nato il 16 giugno del 1915, è molto arzillo, gode di ottima salute, sempre elegante, molto volentieri posa per gli scatti fotografici di Pierino Vargiu, ha un’ottima memoria ed è perfettamente autosufficiente, di famiglia longeva anche i genitori (sono vissuti oltre i 95 anni il padre è deceduto a 96 anni e la madre a 98 anni).

Ancora oggi ama tenersi in forma e ogni giorno fa mezz’ora di cyclette, fa lunghe passeggiate e si reca regolarmente al suo oliveto, legge libri, riviste e quotidiani, guarda la tv e non disdegna la buona cucina. Tziu Genesio ricorda perfettamente tutte le date importanti della sua vita e racconta: “Ho sempre lavorato all’Ispettorato agrario e nel 1948 sono stato inviato al Vaticano dove ho conseguito la qualifica di Potatore e Innestatore”. La comunità di Dolianova oltre a Genesio Vacca,  vanta altri 3 centenari: Giuseppe Ignazio Boi, di 108 anni, Chiarina Lai e Pasqualina Floris, entrambe 102 anni. Tra qualche giorno anche sig. Giuseppe Altea raggiungerà il traguardo delle cento candeline.


In questo articolo: