Incendio, emergenza nella clinica degli animali ustionati: “Non abbiamo più posti, aiutateci”

Tra i ricoverati la cerbiatta Lussurzesa, il cane pastore Angelo e il gatto Lampu. E poi la volpina e perfino due leprotti. “Amici. Siamo in grandissima emergenza. Abbiamo bisogno di due stalli , uno per Treno che ci è stato riportato adesso è uno per l’altro maremmanino di ieri ancora senza nome. Non abbiamo più posto”

La cerbiatta Lussurzesa, il cane pastore Angelo e il gatto Lampu. E poi la volpina e perfino due leprotti. Tutti nella clinica Duemari di Oristano che con amor si prende cura degli animali feriti nel rogo che ha devastato il Montiferru tra il 24 e il 25 luglio scorsi. La clinica ora chiede auto. “Amici. Siamo in grandissima emergenza”, scrivono dalla struttura, “. Abbiamo bisogno di due stalli , uno per Treno che ci è stato riportato adesso è uno per l’altro maremmanino di ieri ancora senza nome. Non abbiamo più posto in clinica, tra ustionati e vari”.


In questo articolo: