Chia, lettera con minacce a Bertolotti: “Ti bruciamo barca, ristorante e stabilimento”

Nella missiva foto con stabilimento balneare, ristorante e yacht in fiamme: le attività di Bertolotti. Il documento già all’attenzione della squadra mobile e della polizia scientifica

Una busta anonima e con pesanti minacce è arrivato all’indirizzo di Alberto Bertolotti, presidente di Confcommercio sud Sardegna, che ha raccontato l’episodio con un video diffuso su Facebook. “Nel mio ristorante è arrivata una busta anonima che conteneva 3 foto: una con lo stabilimento balneare in fiamme, una con ristorante in fiamme e una con una barca in fiamme. Queste sono le mie attività di impresa. Sulle quali incombe una minaccia di incendi. Dopo ansia e preoccupazione sono sfumate. Sono preoccupati i miei collaboratori. All’autore voglio dire che la nota è stata portata alla squadra mobile e alla polizia scientifica, a lui vorrei esprimere una parola di vicinanza e vorrei spiegargli che la mia vita lavorativa è una vita di sacrifici e pesante fatica”.

Bertolotti ha ringraziato Roberto Pititto, capo della squadra mobile della questura di Cagliari, i carabinieri del comando provinciale di Cagliari e della stazione di Domus De Maria: “Con amici così e col carattere che ci ritroviamo, ci vuol ben altro per farci spavento”.


In questo articolo: