Centrale dello spaccio in via Seruci in una casa popolare occupata abusivamente

Due persone sono state denunciate, si erano allacciate alla corrente elettrica e avevano messo a punto un sistema di protezione dalle forze dell’ordine. A far scattare il blitz, la denuncia dei vicini insospettiti dal continuo viavai di clienti

Avevano occupato una casa popolare, si erano allacciati abusivamente alla corrente elettrica e ne avevano fatto la centrale dello spaccio nel quartiere. Il viavai continuo di clienti ha però insospettito i vicini di casa, che hanno allertato la polizia. A protezione della base, i due avevano sistemato rudimentali strumenti come uno spuntone metallico inserito in una fessura ricavata nel pavimento ed un catenaccio tassellato nel muro. L’alloggio di edilizia popolare era stato occupato da diversi anni ed utilizzato per attività illecite. I Falchi della Polizia hanno sequestrato una casa popolare al secondo piano di una palazzina in via Seruci a Cagliari e denunciato due uomini per occupazione abusiva e furto di energia elettrica.

 

 


In questo articolo: