Catturato nella notte uno dei tori che semina il panico a Is Molas: ecco il video

Pula. Con non poche difficoltà è stato catturato uno dei tori che pascolano allo stato brado seminando il panico a Is Molas: ecco foto e video

E’ stato catturato questa notte uno dei tori che pascolano allo stato brado a Is Molas. Più di una volta hanno seminato il panico, a Pula, l’ultimo attacco recentemente a una bimba che fortunatamente non ha riportato gravi conseguenze ma solo un grande spavento.

Questa notte uno degli animali, che vaga da tempo allo stato brado, è stato catturato, con non poca difficoltà, e al momento staziona in un recinto. Lo stesso succederà al resto della mandria. Nessun abbattimento dunque come ordinato nell’ultimo vertice in prefettura tra il comune di Pula, la Protezione Civile, Forestas, la Asl di Cagliari, dalla Prefetta. L’intento è narcotizzarli e trasferirli nei vari allevamenti di chi in questi mesi,  attraverso un bando del comune, ne ha fatto richiesta.

Oggi il primo colpo: non  è facile infatti la loro cattura, si tratta di una mandria di circa un centinaio di animali che vivono allo stato brado, dopo che due anni fa il loro padrone è morto. Sono ormai inselvatichiti.

Alle operazioni  di cattura insieme agli operatori Forestas ha partecipato attivamente anche la sindaca di Pula, Carla Medau, in prima linea da sempre per risolvere una problematica che ha creato non pochi disagi ai residenti di Is Molas.

Il toro si trova ora in un recinto di stazionamento in attesa del trasferimento in un allevamento.