Caos rifiuti a Cagliari: “In via Palestrina slalom tra la plastica abbandonata, nessuno pulisce”

Cumuli di spazzatura davanti a negozi e palazzine, la rabbia di residenti e commercianti: “Impossibile passare, i disabili costretti a scendere dal marciapiede. È così da due giorni, regna la puzza”.

Mastelli pieni e tanti sacchi ricolmi di plastica in via Palestrina a Cagliari. Una situazione che va avanti da due giorni, ormai, e tra i residenti e i commercianti monta la protesta, anche perché la strada è già occupata, in più punti, da alcuni ponteggi. “Abbiamo già fatto vari reclami”, spiega Tamara, una commerciante della strada, “ma nulla. Oltre alla puzza ci sono anche problemi per i disabili in carrozzina”. E, effettivamente, per cercare di passare è necessario quasi fare acrobazie. Molti rifiuti sono posizionati, come si vede dalle fotografie, fuori dai mastelli blu. E la domanda è una: chi pulirá? 


In questo articolo: