“Cagliari, venditori abusivi arroganti insultano chi non acquista”

I Giovani di Forza Italia all’attacco: “A Cagliari i venditori abusivi stanno diventando sempre più arroganti, se hai il finestrino aperto mettono le mani dentro le nostre auto, insultano, e aumentano a dismisura. Nella totale assenza di controllo del Comune”

“A Cagliari i venditori abusivi ai semafori stanno diventando sempre più arroganti. Prima erano gentili, ti veniva voglia di aiutarli. Adesso bussano ai finestrini, insultano, infilano le mani dentro l’abitacolo se il finestrino è aperto. E, per giunta, stanno aumentando a dismisura. Bisogna reagire” Lo chiede apertamente Pierpaolo Cassoni, coordinatore regionale dei Giovani di Forza Italia. Che aggiunge: “Il comune non reagisce difronte a un’emergenza sicurezza sempre crescente. I cittadini cagliaritani hanno sempre avuto a cuore l’integrazione, lo dimostrano realtà come quella della Marina e di Villanova. Ma ora la situazione sta diventando calda e, colpevole anche all’assenza di controllo da parte delle autorità comunali, rischia di rovinare quell’equilibrio tra cagliaritani e immigrati che si era creato in decenni di ascolto reciproco e integrazione”. E il dibattito anche su questo tema è aperto. 


In questo articolo: