Cagliari, un bel premio internazionale agli studenti di Architettura

Ecco tutti i nomi dei ragazzi premiati

Gli studenti della scuola di Cagliari, con i lavori del Laboratorio integrato di Progetto e Costruzione del terzo anno del corso di laurea in Scienze dell’Architettura della Facoltà di Ingegneria e Architettura, tenuto dai professori Carlo Atzeni e Adriano Dessì, hanno ricevuto il prestigioso premio internazionale “Architettura, Arte e Natura – Simonetta Bastelli”, giunto alla quinta edizione.

Destinatari del primo premio sono le studentesse Michela Usala (capogruppo), Giovanna Dettori, Jessica Friedrich e Rossella Pitzianti, ma sono stati selezionati altri tre gruppi di Cagliari costituiti dagli studenti Luca Floris, Aldo Mistretta e Antonio Pau;  Filippo Garau, Gabriele Sanna, Enrica Colomo, Giacomo Congiu e Roberta Sechi e il gruppo di Francesca Zucca, Erica Fadda, Nicoletta Luxoro, Margherita Mureddu ed

Il premio assegnato “ai migliori progetti che esaltano il rapporto tra architettura e natura negli spazi aperti urbani” è di prestigio internazionale, è coordinato da anni dal prof. Achille Ippolito, ordinario di Composizione Architettonica e Urbana dell’Università La Sapienza di Roma e organizzato dall’associazione “Simonetta Bastelli” che da tempo promuove attività culturali, editoriali e didattiche nel campo dell’architettura e promuove uno dei più rilevanti Master europei di Architettura del Paesaggio e un Convegno Internazionale “diffuso”.

Il premio si avvale inoltre di partnership importanti come Confindustria, EMU, ANCE, di numerose Università Italiane ed estere, dei più importanti Ordini Professionali nel campo della progettazione. La cerimonia di premiazione si è svolta a San Venanzo (TR) il 16 settembre nella suggestiva sede della Villa Faina.


In questo articolo: