Cagliari, studenti in pericolo: “Costretti a camminare vicino alle auto per andare a scuola”

In viale Marconi i lavori per i marciapiedi non sono ancora partiti. E tanti giovani, dopo essere scesi dal bus, passano a pochi centimetri dalle macchine: “Così rischiano di essere investiti”.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

I marciapiedi in viale Marconi? Ci sono, ma solo in alcuni tratti, in attesa del secondo lotto dei lavori nel viale a senso unico che collega Cagliari con Quartu e viceversa. Lì, se i progetti non sono cambiati, ai bordi del viale arriveranno corsie ciclopedonali. Intanto, però, con l’anno scolastico già iniziato da un mese, tanti studenti rischiano grosso per raggiungere le scuole che si trovano nello stesso viale o nella zona dietro via Newton. La denuncia, con tanto di foto, arriva dal gruppo FB La mia Cagliari, a farla è Alberto Tiddia.
“Tutte le mattine, centinaia di studenti pendolari, che scendono dall’autobus, sono costretti a camminare nella corsia dei mezzi pubblici per raggiungere le scuole di via Newton. Rischiando così di essere investiti dagli stessi autobus o dagli immancabili automobilisti “furbi” che saltano la fila sfruttando questa corsia dedicata”. Un problema di sicurezza che sarà eliminato solo quando partiranno i nuovi lavori.


In questo articolo: