Cagliari, pericoloso dosso nel Corso: anche l’autobus costretto a “raschiare” i tombini della fogna

Anche il Bus n.10 del CTM incontra difficoltà nella manovra di svolta da Via Tigellio per immettersi nel Corso: il fondo della carrozzeria tocca i chiusini RSS in ferro della fogna a causa del cedimento del fondo stradale proprio al centro delle strisce pedonali mentre i pedoni rischiano il capitombolo

É un vero e proprio pericolo per chi transita in auto e a piedi. Anche il Bus n.10 del CTM incontra difficoltà nella manovra di svolta da Via Tigellio per immettersi nel Corso: il fondo della carrozzeria tocca i chiusini RSS in ferro della fogna a causa del cedimento del fondo stradale proprio al centro delle strisce pedonali mentre i pedoni rischiano il capitombolo. È una situazione che va avanti da mesi, così come da quando è stata attivata la linea n 10, non si decidono ad installare dissuadsri ( basterebbero anche due fioriere) per evitare il parcheggio di auto all’angolo che, tutti igiorni e a tutte le ore, bloccano il passaggio del Bus per lungo tempo.

Gli uffici comunali competenti ne sono informati, hanno assicurato una adeguata soluzione mase ne sono dimenticati, se è vero, com’è vero che é un problema che
va avanti negli anni.
Marcello Roberto Marchi


In questo articolo: