Cagliari, nuovo sciopero degli autobus l’8 marzo: la protesta dei sindacati

I possibili disagi per chi viaggia in autobus

Dopo gli scioperi al CTM del 4 e 15 dicembre 2017 e del 24 gennaio 2018, le OO.SS. ORSA Autoferro TPL e FTS/CSS con le rispettive Rappresentanze Sindacali Aziendali (RSA) ad esse aderenti hanno proclamato un’altra azione di sciopero per l’intera giornata dell’8 marzo 2018 “a sostegno della vertenza apertasi con lo stato di agitazione del 31/03/2017 per rivendicare oltre a una serie di gravi problematiche contrattuali, il ripristino delle corrette relazioni industriali e più in particolare il Diritto di Rappresentanza che la dirigenza del CTM continua a negare alla RSA aderente all’ORSA”, si legge nel comunicato.

A tutti gli scioperi proclamati da ORSA e CSS, ai quali hanno aderito la RSA FAISA e la RSA ex RdB, vi ha partecipato in media più dell’80% dei Lavoratori del CTM


In questo articolo: