Cagliari, non dichiara guadagni per oltre un milione di euro: impresa edile nei guai col Fisco

Ha ricevuto bonifici per oltre un milione di euro per diversi lavori: peccato che non sono mai stati denunciati al Fisco

Non ha dichiarato al fisco guadagni per oltre un milione di euro. Nel mirino della Finanza è finita una società edile cagliaritana.

L’impresa è stato individuata dal controllo delle banche dati del corpo:  l’azione dei Finanzieri è stata orientata alla verifica del corretto adempimento delle disposizioni tributarie ai fini dell’I.V.A., delle imposte dirette e degli altri tributi. La società è risultata aver eseguito numerosi lavori edili per i quali ha beneficiato di pagamenti con bonifici finalizzati a consentire ai committenti privati le detrazioni previste.

Le Fiamme Gialle, incrociando quindi i dati dei bonifici in entrata con la contabilità della società, hanno ricostruito il reale volume d’affari per l’annualità 2017 – peraltro non dichiarato al Fisco attesa l’omessa presentazione delle previste comunicazioni – contestando ricavi non dichiarati per 1.089.710 euro.

 

 


In questo articolo: