Cagliari, movida e baccano alla Marina: residenti pronti a occupare piazza Sant’Eulalia

Nasce il comitato: “Riapriamo le finestre alla Marina”. Sabato sera la protesta in piazza. “Siamo stanchi di chi non rispetta il bene pubblico e della mancanza di azioni risolutive da parte dell’amministrazione comunale”

“Caro vicino, sei invitato sabato prossimo per un’occupazione simbolica della Piazza Sant’Eulalia tra residenti del quartiere Marina con lo scopo di ribadire la legittima richiesta di vivere in questo quartiere con tutta la dignità dovuta”. E il volantino diffuso dal Comitato Rumore no grazie per sabato sera. “Siamo stanchi di chi non rispetta il bene pubblico e della mancanza di azioni risolutive da parte dell’amministrazione comunale”, aggiunge il documento, “è un modo per conoscersi, scambiarci le esperienze e parlare del nascente comitato di quartiere “riapriamo le finestre alla Marina”. Ti aspettiamo, ovviamente in mascherina, osservando la distanza di sicurezza”.


In questo articolo: