Cagliari, litiga con un uomo in piazza Yenne e poi si scaglia contro i poliziotti: ghanese arrestato

Tensione in pieno centro. Lo straniero ha anche minacciato gli agenti della Municipale e colpito la loro auto: alla fine sono scattati i domiciliari

Tensione all’alba in piazza Yenne a Cagliari. Un uomo di nazionalità ghanese, dopo aver litigato con un uomo, si è scagliato contro gli agenti della polizia Municipale, presenti con un presidio in piazza: lo straniero ha anche minacciato i poliziotti e, poi, ha colpito la loro auto, danneggiandola. Alla fine è stato arrestato e portato in tribunale per il rito direttissimo. Il giudice ha convalidato l’arresto, concedendo i domiciliari. L’uomo potrà uscire di casa solo per poter andare a mangiare in un centro umanitario.


In questo articolo: