Cagliari, la carica dei 1648 candidati ai test di accesso ai corsi di laurea delle professioni sanitarie

Martedì 8 settembre prova di accesso ai corsi di laurea delle professioni sanitarie all’università di Cagliari

Sono 1648 i candidati che sosterranno martedì 8 settembre – a partire dalle 12 – la prova di accesso per i cosiddetti corsi di laurea delle Professioni sanitarie dell’Università di Cagliari, così suddivisi: Infermieristica (520 candidati per 104 posti a Cagliari e 157 candidati per 40 posti nella sede di Nuoro), Ostetricia (saranno in 132 a concorrere per 22 posti), Fisioterapia (475 candidati per 37 posti), Educazione professionale (34 candidati per 27 posti), Tecniche di Neurofisiopatologia (92 i candidati per 27 posti), Assistenza sanitaria (39 candidati per 32 posti), Tecniche della Prevenzione (49 candidati per 32 posti) e Tecniche di Radiologia Medica (150 candidati per 27 posti). Corsi di laurea triennale ad altissima specializzazione, che in tantissimi casi continuano a garantire un accesso immediato al mondo del lavoro, e anche per questo molto “gettonati”.

Per tutti la prova avrà la durata di 100 minuti per fornire la risposta a 60 domande e, come detto, inizierà alle 12.

Come già accaduto nei giorni scorsi per il test di accesso al corso di laurea in Medicina e chirurgia, per effetto delle norme introdotte per il contenimento della pandemia (per garantire il necessario distanziamento tra i candidati), il test si svolgerà in varie sedi dell’Ateneo: alla Cittadella universitaria di Monserrato, a Cagliari in Ingegneria (nel polo di via Is Maglias), nel Polo economico-giuridico di viale Sant’Ignazio e nel Polo Umanistico di Sa Duchessa (ingresso da via Is Mirrionis).

Nella pagina personale sul sistema informatico di Ateneo ciascuno studente può visualizzare da giorni l’aula in cui deve presentarsi per sostenere la prova insieme ad altre informazioni utili: a tutti è stato chiesto di presentarsi muniti di mascherina. Anche l’ingresso degli studenti nei locali avverrà con la seguente distribuzione: i candidati con l’iniziale del cognome da A ad F devono presentarsi nell’aula assegnata alle 9.30, quelli con l’iniziale da G ad M alle 10, quelli con iniziale da N a Z alle 10.30.


In questo articolo: