Cagliari e Seui sotto choc per la morte di Alberto Lai: “Un uomo di successo che amava raccontare”

Il ricordo commosso di Gianfranco Carboni per la scomparsa del fondatore di Neon Europa: “Vorrei scrivere tanto, per ora una immagine che credo dia il senso del tuo fare: la maschera seuese, amici in maschera ed un sorriso compiaciuto perché quando eri in mezzo ai tuoi eri semplicemente felice”

Ciao Alberto, condoglianze amici miei Simona, Fabrizio, Diego, Alessandra e Vanda.
Oggi inaspettatamente ho perso uno ZIO, un fratello, un uomo che mi dava mille consigli. Non mancava mai agli eventi in cui veniva coinvolto.
Cresciuto, come tanti dei nostri compaesani seuesi, con dignità e dedizione assoluta alla famiglia ed ai figli. Un uomo di successo che amava raccontare, un uomo di sport, un uomo attento alla comunicazione, all’avventura, alle novità, un uomo che aveva una profonda amicizia con un mito il nostro Gigi Riva.
Ci sarebbero tante cose da raccontare e tanti aneddoti.
Oggi voglio dire solo grazie Alberto e, ovunque siate, saluta Mario e Mercedes tuoi amici e miei genitori.
Vorrei scrivere tanto, per ora una immagine che credo dia il senso del tuo fare: la maschera seuese, amici in maschera ed un sorriso compiaciuto perché quando eri in mezzo ai tuoi eri semplicemente felice.
Riposa in pace.
Gianfranco Carboni


In questo articolo: