Cagliari, è Nainggolan-mania: migliaia di tifosi riabbracciano il Ninja alla Sardegna Arena

Tutti pazzi per Nainggolan, prima uscita pubblica nella sua casa rossoblù. E lui, prima del “bagno” di foto e autografi, si concede per qualche minuto alle migliaia di persone assiepate in tribuna: “Grande Ninja, portaci in Europa”. Su Barella: “Grande giocatore, gli ho dato dei consigli”. GUARDATE il VIDEO ESCLUSIVO

Il prato della Sardegna Arena lo calca alle 20:13 di un cinque agosto 2019 che in molti ricorderanno a lungo. Eccolo, Radja è tornato: il Ninja veste nuovamente la maglia del Cagliari dopo cinque anni. È gennaio 2014 quando si concretizza quella che, prima, tutti vedevano come un’ipotesi remota: il Ninja lontano dal Cagliari. E invece va esattamente così, arriva la Roma e poi l’Inter. Ma i “poi” della vita sono tanti, e nel destino di Nainggolan c’è nuovamente il Cagliari. Potrà anche stare vicino alla sua Claudia, che sta combattendo una battaglia molto dura contro la “bestia” del cancro. Nella conferenza stampa insieme al patron rossoblù Tommaso Giulini è felice, rilassato e già carico: “Ho rivisto tante facce che conoscevo” e a chi gli chiede quali sono gli obiettivi da raggiungere nel prossimo campionato, Giulini taglia corto: “Bisogna guardare partita dopo partita”. Il Ninja arriva da quella Milano che ha accolto Barella: “Un grande giocatore sin da quando ha iniziato al Cagliari, si vedeva che in prospettiva sarebbe cresciuto. Gli ho dato dei consigli”.

E poi c’è l’abbraccio con gli oltre duemila tifosi seduti sulla tribuna centrale della Sardegna Arena. Foto, autografi e abbracci con il Ninja: “Facci sognare, portaci in Europa”.

(VIDEO di Anna Locci)