Cagliari, colpo nella lavanderia di Castello: malvivente forza la porta e scassina il distributore delle bevande

L’episodio raccontato su Facebook dal titolare dell’attività: “Il giovanotto si è portato via qualche merendina e qualche coca cola. L’allarme mi ha avvisato e sono riuscito a far suonare una sirena e dirgli tramite vocale dalla telecamera che stavo chiamando i carabinieri. E’ scappato in fretta e furia”.

Ha forzato la porta e ha scassinato la macchinetta delle bevande. Ed è stato messo in fuga dal titolare che l’ha individuato tramite la telecamera. L’episodio nella notte nel locale di via dei Genovesi. “Dopo quasi un anno dalla nostra apertura siamo qui a raccontavi uno spiacevole episodio avvenuto questa notte”, ha raccontato su Facebook il titolare dell’attività, “come potrete notare il giovanotto inquadrato ha forzato l’ingresso della nostra lavanderia e scassinato la macchinetta delle bevande e cibo per portarsi via qualche merendina e qualche coca cola.

Fortunatamente”, aggiunge, “l’allarme mi ha avvisato e sono riuscito a far suonare una sirena e dirgli tramite vocale dalla telecamera che stavo chiamando i carabinieri quindi è scappato in fretta e furia. Fortunatamente non ci sono state grosse perdite”.


In questo articolo: