Cagliari, caos al Cep: due minorenni aggrediti e picchiati dal branco

Aggrediti e presi a colpi da un gruppo di giovanissimi. I due ragazzini già visitati dai medici, i genitori pronti a consegnare i referti e a sporgere denuncia ai carabinieri: indagini già in corso

Caos nel rione cagliaritano del Cep. Mercoledì scorso due ragazzini (entrambi minorenni) sono stati aggrediti e picchiati da un gruppo di giovani, sembra quasi tutti più piccoli di 18 anni, mentre stavano giocando per strada. Sul posto, dopo pochi minuti, sono arrivati i carabinieri della compagnia di Cagliari, chiamati da alcuni adulti intervenuti per cercare di placare gli animi. I militari, al loro arrivo, hanno raccolto varie testimonianze e le indagini, come confermano dalla caserma di via Nuoro, sono già partite, per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e accertare le responsabilità. I genitori dei minorenni aggrediti presto faranno avere ai carabinieri i referti medici: i carabinieri, stando a quanto trapela, oltre ai fogli firmati dai dottori attendono anche le denunce. Le indagini, coordinate dal maggiore della compagna di Cagliari Luca Vasaturo, vanno avanti. Bisogna anche capire il numero esatto dei ragazzi effettivamente coinvolti.


In questo articolo: