Cagliari, 13enne investito in via Asquer all’uscita di una palestra

L’auto guidata da un 50enne cagliaritano ha investito un ragazzino, portato al Pronto Soccorso

Tredicenne investito in via Asquer, all’uscita di una palestra. L’incidente è avvenuto oggi poco dopo le 21, quando una Ford Cmax guidata da un cinquantenne cagliaritano ha colpito un ragazzino causandogli una botta al piede. Il piccolo, G.A., è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Marino, ma le sue condizioni sono sotto controllo. S.L., il 50enne alla guida dell’auto, ha raccontato poi agli agenti della Polizia Municipale di non essersi accorto della presenza del piccolo nell’uscire dal passo carrabile. La Polizia Municipale ha anche effettuato i rilievi per ricostruire nei dettagli l’esatta dinamica dell’incidente. 


In questo articolo: