“Brotzu, un’azienda al collasso: viviamo quotidianamente l’insoddisfazione di parenti e familiari”

La lettera aperta di Diego Murracino del sindacato Nursing Up: “Vivere in prima persona quotidianamente l’insoddisfazione dei pazienti e dei loro familiari, il sentirsi sulle spalle il peso di un’organizzazione inefficiente, essere demansionati e tanto altro ancora, genera situazioni demotivanti e di forte stress che portano nel peggiore dei casi all’ammalarsi degli stessi professionisti”

di Diego Murracino

Egr. Presidente Christian Solinas,

la scrivente organizzazione sindacale delle Professioni Sanitarie Nursing Up (firmataria del Ccnl Comparto Sanità e seconda forza sindacale dell’Azienda Brotzu), al fine di garantire l’erogazione dei servizi sanitari adeguati alle aspettative dei cittadini sardi, considera indispensabile valutare la qualità delle condizioni di lavoro in essere negli ospedali.

L’Azienda Brotzu sta vivendo un’emergenza organizzativa e gestionale che affligge il personale sanitario tanto da rendere difficoltoso per gli infermieri ottemperare alle prerogative professionali e deontologiche proprie.

L’evoluzione professionale della figura dell’infermiere (e delle altre Professioni Sanitrarie) si è sviluppata con l’istituzione del percorso Universitario e degli Ordini Professionali, portando ad un maggiore livello di competenze e responsabilità giuridiche proprie dei professionisti in oggetto.

Nella quasi totalità dei reparti di degenza si subiscono condizioni lavorative avverse tanto da impedire agli infermieri l’espressione dell’alta professionalità acquisita e la garanzia di livelli assistenziali accettabili.

Vivere in prima persona quotidianamente l’insoddisfazione dei pazienti e dei loro familiari, il sentirsi sulle spalle il peso di un’organizzazione inefficiente, essere demansionati e tanto altro ancora, genera situazioni demotivanti e di forte stress che portano nel peggiore dei casi all’ammalarsi degli stessi professionisti.

Nei quindici anni di partecipazione personale nella Delegazione Trattante in rappresentanza dei lavoratori dell’Azienda Brotzu lo scrivente ha sempre cercato un rapporto collaborativo con i diversi Direttori Generali al fine di raggiungere l’equilibrio ottimale tra le esigenze assistenziali a garanzia del diritto alla salute e il contestuale rispetto delle prerogative contrattuali a tutela dei lavoratori.

Negli ultimi cinque anni stiamo vivendo grandi delusioni dovute alle ripetute violazioni contrattuali, partendo dalla mancata applicazione di accordi decentrati già sottoscritti (come l’erogazione della progressione economica orizzontale), passando all’applicazione di turni di lavoro massacranti a danno della qualità di vita familiare, al progressivo accumulo di ore di lavoro in eccedenza che non vedono possibilità di recupero, per arrivare infine alla necessità dei lavoratori e dello stesso sindacato di ricorrere ad azioni legali per vedere l’applicazione di diritti basilari fondamentali come il godimento delle ferie, dei riposi e tanto altro.

Le dimissioni del Direttore Generale, del Direttore Sanitario e del Direttore Amministrativo sono l’epilogo di una situazione drammatica.

Le sole nomine dei futuri Vertici Aziendali non saranno sufficienti per il ripristino della serenità, del rispetto delle norme contrattuali e delle relazioni sindacali.

Avvertiamo la necessità di un rinnovamento radicale di quasi tutte le figure “storiche” interne dirigenziali organizzative.

Tale neccesità è figlia delle continue disapplicazioni e violazioni contrattuali, dell’assenza di trasparenza nella assegnazione delle risorse umane e nella gestione della mobiltà interna, del perseverare nel tentativo di comprimere o ignorare il ruolo e la funzione che il legislatore assegna ai sindacati.

Il sindacato delle professioni sanitarie Nursing Up, al fine di risolvere la situazione di stallo e alleviare le condizioni di sofferenza dei lavoratori ormai esausti, invita la S.V. Ill.ma ad incontrare quanto prima le rappresentanze sindacali aziendali per trovare una prospettiva condivisa e riportare serenità ed efficienza nell’Azienda Brotzu.



In questo articolo: