Bimbi troppo rumorosi, scuola olandese costretta a chiudere il parco-giochi

Una scuola elementare olandese è stata costretta a chiudere il parco-giochi perché i bambini produrrebbero troppo rumore giocando all’aperto. È accaduto a Nijmegen dove l’istituto De Buut – riporta la BBC – si è visto recapitare un aut aut: chiusura o multa di 10 mila euro. Ironia della sorte, l’Olanda è considerata dall’Unicef il Paese più felice in cui far crescere i bambini. CONTINUA A LEGGERE SU AGI.IT