Bazar della droga in casa a Cagliari, arrestati marito e moglie pusher

Blitz dei carabinieri in un appartamento di via San Giovanni, nei guai una 42enne e un 65enne: da tempo rifornivano di droga molti tossicodipendenti. Sequestrata cocaina, eroina, metadone e Mdma, oltre a 500 euro. I due sono finiti ai domiciliari

Un vero e proprio market casalingo della droga, quello tirato su da una coppia di pregiudicati cagliaritani. Quarantadue anni lei, 65 lui, per loro l’accusa è stata di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno compiuto un blitz dentro un appartamento di via San Giovanni, nel rione storico di Villanova. Da tempo era stato notato un via vai di persone che entravano e uscivano dalla casa nel giro di pochi minuti. Una volta dentro, i militari hanno trovato dieci grammi di cocaina, poi eroina, Mdma e metadone, oltre a circa cinquecento euro in contanti. Droga e soldi sono finiti sotto chiave.

 

La coppia di pusher è finita ai domiciliari.


In questo articolo: