Battaglia dei cieli in Bielorussia. Ryanair: “È stato un sequestro”

L’Unione europea pensa a sospendere i voli sul Paese. Il numero uno della compagnia low-cost denuncia il dirottamento el volo Atene-Vilnius. Perse le tracce del giornalista dissidente fermato all’atterraggio a Minsk. Il Consiglio europeo valuta le sanzioni contro il regime di Lukashenko

AGI – Il dirottamento del volo Ryanair Atene-Vilnius a Minsk per l’arresto del giornalista dissidente bielorusso Roman Pratasevich, oppositore del presidente  Aleksandr Lukashenko, sarà sollevata nella prossima riunione del Consiglio europeo, in programma questa sera. “L’Ue valuterà le conseguenze di questa azione, compresa l’adozione di misure contro i responsabili”, ha annunciato l’Alto rappresentante dell’Ue per la politica estera, Josep Borrell. Continua a leggere su aGI.IT


In questo articolo: