Bagnino eroe salva due bambini a Porto Giunco: rischiavano di annegare

Un salvataggio in spiaggia a Villasimius, paura per due bimbi su un canotto

Una brutta avventura a lieto fine per due bambini stamattina nel mare di Porto Giunco. I bambini, a bordo di una piccola tartaruga gonfiabile giocavano trainati dal padre. A un certo punto a causa del forte maestrale, il padre si è lasciato sfuggire il piccolo canotto con a bordo i due bimbi. Il padre ha tentato di raggiungere il canotto che si allontanava velocemente senza però riuscirci. Prontamente è intervenuto Daniele Solla, addetto al salvamento  a mare del Comune di Villasimius. Il ragazzo è riuscito a raggiungere i bambini che il forte vento aveva già trasportato a 200 metri dalla riva. Daniele racconta: ” Appena ho raggiunto i bambini ho cercato in primo luogo di calmarli. Ovviamente spaventati, piangevano e si agitavano. Subito dopo li ho trainati a riva’.’ Una brutta avventura che per fortuna ha causato solo un grande spavento per i bambini e i loro genitori. Se il canotto si fosse rovesciato, la situazione sarebbe stata ben più grave.


In questo articolo: