Vietato fumare da quest’estate su tutte le spiagge di Olbia: esempio per la Sardegna?

Il sindaco Settimo Nizzi annuncia i divieti: “Ricordo a tutta la cittadinanza che dal primo giugno è vietato fumare nell’ambito degli 8 metri dalla battigia di tutte le spiagge…”. Siete favorevoli? Cosa dovrebbero fare gli altri importanti Comuni turistici sardi?

Vietato fumare da quest’estate su tutte le spiagge di Olbia: esempio per la Sardegna? Il sindaco Settimo Nizzi annuncia i divieti: “Ricordo a tutta la cittadinanza che dal primo giugno è vietato fumare nell’ambito degli 8 metri dalla battigia di tutte le spiagge del Comune di Olbia, è vietato gettare rifiuti prodotti da fumo sul suolo e nelle acque, anche l’utilizzo di contenitori e altri prodotti di plastica monouso è vietato nelle aree particolarmente sensibili del nostro Comune come spiagge, siti archeologici, aree verdi, parchi pubblici e piazze.
Una scelta in linea con le buone pratiche messe in atto dal nostro Comune e che stanno riscontrando notevoli consensi e benefici da parte di tutti. Una scelta presa nell’ottica di salvaguardare l’ecosistema e sensibilizzare ulteriormente i nostri concittadini verso scelte e comportamenti consapevoli e virtuosi in campo ambientale”: Un esempio che verrà seguito in altri importanti Comuni turistici della Sardegna?


In questo articolo: