Videogame e app al servizio del turismo: corsi gratuiti per chi cerca lavoro a Cagliari e Carbonia

Grazie ai fondi della Regione Autonoma della Sardegna, Formatica replica la propria positiva esperienza su Cagliari e la estende al Sulcis con una sede a Carbonia. Domande entro il 15 febbraio.

Nella sua prima edizione aveva già “sfornato” talenti capaci di mettere in campo idee interessanti, tra cui una app per scoprire “giocando” il ghetto di Cagliari realizzata per conto del Consorzio Camù – Centri d’Arte e Mestieri. Nel 2022 Formatica Scarl rilancia e persino raddoppia nel proporre una nuova offerta formativa per adulti dal titolo “Il gaming per il turismo culturale” con 15 posti gratuiti disponibili per ognuna delle due sedi: a Cagliari, in via Saturnino 7 (codice corso 2020RLR22A06735) e a Carbonia in via Umbria 20 (2020RLR22A06839). Questa opportunità, rivolta a disoccupati, inoccupati o in cerca di occupazione, viene fornita grazie a risorse messe in campo dalla Regione Autonoma della Sardegna tramite un avviso pubblico destinato a progetti per lo sviluppo delle competenze digitali e della digitalizzazione: l’intervento è infatti in linea con gli obiettivi del POR FSE 2014-2020. I partecipanti potranno ottenere anche delle indennità di frequenza e di viaggio per recarsi a seguire le lezioni.
Il percorso ha una durata totale di 600 ore, di cui 310 in aula, 110 in modalità a distanza e le restanti in modalità Worked Based Learning (WBL). Chi termina il cammino formativo e supera il relativo esame finale, ottiene una certificazione del Profilo di Qualificazione n. 283 Tecnico di sviluppo software (settore RRPQ informatica e telecomunicazioni), il cui livello EQF 5 garantisce una valenza a livello europeo.
I partecipanti, residenti o domiciliati su tutto il territorio sardo e maggiorenni, devono aver ottenuto il diploma di scuola secondaria superiore, un livello almeno B1 di lingua inglese ed essere disoccupati in possesso della attestazione “Dichiarazione di Immediata Disponibilità” (DID) con data antecedente all’inoltro della domanda di partecipazione. Gli aspiranti corsisti, al momento della pubblicazione dell’avviso di selezione, non devono inoltre essere destinatari di altri percorsi formativi, fatta eccezione per i percorsi brevi per la certificazione di una o due competenze, di cui all’avviso approvato con Determinazione n. 3749 protocollo numero 40312 del “TVB SARDEGNA LAVORO”.
Per prendere parte al corso è possibile scaricare la domanda sul sito www.formatica.it, presentandola tramite PEC (alla mail formaticasrl@pec.it con oggetto “Iscrizione percorso Il gaming per il turismo culturale” indicando la sede prescelta) oppure per raccomandata alla sede di Formatica Scarl, in via Adriano Gozzini 15, 56121 Pisa. La scadenza è fissata per le ore 23.59 di martedì 15 febbraio: chi volesse anticipare l’invio della domanda per verificare la corretta compilazione della modulistica o semplicemente chiedere informazioni, può scrivere alla mail formazionesardegna@formatica.it oppure chiamare i numeri di telefono 0574-96655 e 3339257841.


In questo articolo: