Viaggiava tra Cagliari e la Lombardia il sardo positivo al coronavirus. La Regione: “Niente allarmismo”

L’uomo è un cagliaritano che era rientrato da poco in Lombardia dopo aver trascorso qualche tempo a Cagliari


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Un paziente sardo assistito in Lombardia è risultato positivo al Coronavirus. L’uomo, attualmente è in quarantena con i suoi familiari.

L’uomo è un cagliaritano che era rientrato da poco in Lombardia dopo aver trascorso qualche tempo a Cagliari. E’ quasi certo che abbia contratto il virus al Nord, prima del suo arrivo nel capoluogo sardo e della sua successiva ripartenza. 

La task force sarda ha attivato i protocolli nazionali e regionali per individuare e porre a sorveglianza attiva tutte le persone che sono state in stretto contatto col paziente.

La situazione è sotto controllo e le strutture sanitarie della Regione sono operative per fare fronte ad ogni evenienza.

Si sottolinea che ad oggi nessuna delle persone sottoposte a vigilanza è in una condizione tale da destare allarme.


In questo articolo: