Via Castelli e Tuvumannu, Tocco: “Quartieri dimenticati e degrado”

Interrogazione di Forza Italia in Consiglio comunale

Rifiuti, erbacce e un territorio abbandonato a sé stesso. In via Castelli e dintorni uno scenario da terzo mondo, con i residenti che sollecitano un intervento urgente dell’amministrazione comunale. La denuncia è stata ribadita dal consigliere regionale e comunale Edoardo Tocco (FI) che ha presentato un’interrogazione urgente sulla situazione di incuria dell’area. <<Ai bordi delle strade si notano sacchetti di spazzatura, con inerti, rifiuti domestici, plastica, bottiglie di vetro e lattine – dice l’esponente degli azzurri – Uno scempio senza fine, con le sterpaglie che si allungano nel percorso ed il rischio incendi che aumenta nella stagione calda>>.

Il dossier di Tocco si spinge sino alla via Tuvumannu. <<Altra situazione di degrado – prosegue il consigliere – Alla cronica mancanza di servizi essenziali si aggiunge inoltre la pessima gestione del verde pubblico, con le erbacce che si moltiplicano. Senza poi tralasciare le discariche a cielo aperto che producono dei rischi per la salute, con l’invasione di topi e insetti nocivi. Sembra che la giunta si sia ormai dimenticata delle zone periferiche di Cagliari, con i cittadini che pagano le tasse ed hanno diritto di vivere in sicurezza e nel decoro>>.