Maracalagonis: via al piano di soccorso e salvamento costiero 2015

Presidio fisso nelle spiagge di Baccu Mandara e Cann’e Sisa (meglio nota come Torre delle Stelle) tutti i giorni dalle 9 alle 19, e con pattugliamento nei litorali antistanti

L’Amministrazione Comunale di Maracalagonis avvierà domani domenica 12 luglio, il piano di salvamento e controllo delle coste. Con presidio fisso nelle spiagge di Baccu Mandara e Cann’e Sisa (meglio nota come Torre delle Stelle) tutti i giorni dalle 9 alle 19, e con pattugliamento nei litorali antistanti. Quattro operatori di salvamento, un ambulanza con defibrillatore e equipaggio di operatori DAE, mezzi nautici e sommozzatori saranno impegnati sino alla fine della stagione.

Il servizio è affidato al SUBSINNAI che in collaborazione con la plurisecolare Misericordia di Firenze, garantirà la sicurezza e l’assistenza ai frequentatori delle coste, in caso di bisogno sia con il salvamento e sia con il successivo primo soccorso o trasporto in ospedale.

Gli operatori di salvamento potranno essere attivati in loco, mentre l’ambulanza si attiverà su segnalazione degli operatori di salvataggio, tramite chiamata dalla centrale del 118 oppure da parte di chi ne avesse bisogno, pronta ad intervenire su tutto il litorale. Il numero telefonico della postazione di soccorso dell’ambulanza è il seguente: 3488083591.
Con imbarcazione, verranno garantiti gli interventi di primo soccorso anche nei luoghi meno accessibili.

E’ fondamentale precisare che purtroppo rispetto alle precedenti stagioni, il servizio è stato avviato con importante ritardo determinato dalla soppressione della Provincia attualmente in corso, ente che ha sempre assicurato l’organizzazione logistico/operativa ed economica di tutte le attività. Importante infine rimarcare un notevole impegno, svolto dall’Ufficio Tecnico Comunale che organizza le attività.