Uta, paura a Macchiareddu: 60enne quartese cade per tre metri e sbatte la testa

Brutto incidente sul lavoro, l’uomo è scivolato da un pianale e ha sbattuto la testa sull’asfalto. È stato trasportato al Brotzu, fortunatamente non è in pericolo di vita

Molta paura a Macchiareddu per un incidente sul lavoro che avrebbe potuto avere tragiche conseguenze. Un 60enne, P.P., titolare di una ditta di Quartu Sant’Elena, è improvvisamente precipitato dal pianale sopra il quale stava posizionando una trivellatrice, dopo aver eseguito dei prelievi di acqua dal sottosuolo. L’impatto è stato abbastanza forte: sul posto sono piombati i carabinieri del comando di Uta e un’ambulanza del 118, oltre agli uomini dello Spresal (il servizio di prevenzione e sicurezza del lavoro). Il sessantenne è stato trasportato all’ospedale Brotzu in codice giallo, per fortuna non è in pericolo di vita.


In questo articolo: