“Un’anziana di 84 anni lasciata senza pensione alle Poste di Monserrato, una storia vergognosa”

Un parente racconta la triste odissea della suocera all’ufficio postale: niente pensione per mancanza di liquidità. “La signora ha un ISEE di poco più di 8000 euro. Come pensate che possa vivere la signora che non ha i soldi per comprare il cibo e poter pagare le bollette, sempre più pesanti?”


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

“Un’anziana di 84 anni lasciata senza pensione alle Poste di Monserrato, una storia vergognosa”. Un parente racconta la triste odissea della suocera all’ufficio postale: “Alla signora S.A. di 84 anni, residente a Monserrato, ieri è stato negato alla Posta di Monserrato- spiega a Casteddu Online- il pagamento di una pensione minima di poco più di 500 euro, per mancanza di liquidità da parte dell’ufficio postale. La signora ha un ISEE di poco più di 8000 euro. Come pensate che possa vivere la signora che non ha i soldi per comprare il cibo e poter pagare le bollette, sempre più pesanti ? La situazione, oltre che imbarazzante, è vergognosa”, conclude il parente della donna beffata all’ufficio postale.


In questo articolo: