Le aiuole del Largo Carlo Felice, simbolo del degrado: al posto del verde distese di sigarette

L’opinione di Marcello Roberto Marchi: “Sono così dal periodo dei lavori della giunta Zedda…”


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

LE AIUOLE DEL LARGO CARLO FELICE SIMBOLO DEL DEGRADO : NON VERDE FIORITO MA AMPIE DISTESE DI ” CICCHE “.

Sono così dal periodo dei lavori della Giunta Zedda, affiora ancora
il telo verde di protezione dell’apparato radicale, ci sono i tubi
neri per irrigare, il fogliame secco delle aucarande, cì sono
purtroppo ampie distese di ” cicche ” .Insomma sono diventate il ”
portacenere” degli incivili di passaggio ma soprattutto di chi
frequenta ogni giorno i vari locali che esercitano le loro attività
nella strada più rappresentativa di Cagliari, Città Capoluogo e
Capitale della Sardegna ma anche dove si ” affaccia” il Palazzo
Bacaredda, sede della nostra Municipalità. Viene da chiedersi : che
cosa fanno il Sindaco, il competente Assessore comunale ma soprattutto
il Responsabile del Servizio e i Dirigenti del Verde Pubblico e del
decoro della Città ?
Marcello Roberto Marchi