Tuvixeddu, Cualbu ko in Cassazione: “Dovrà rendere 85 milioni di euro, premiata la politica ambientale di Soru”

“Tuvixeddu, la sentenza della Cassazione dà ragione alla politica del centrosinistra. Patrimonio da tutelare”. Il Pd commenta così la notizia apparsa oggi sulla Nuova Sardegna: aveva ragione Soru, la Cassazione ha stabilito che il costruttore Cualbu dovrà pagare 85 milioni di euro perché la Regione poteva bloccare i lavori

“Tuvixeddu, la sentenza della Cassazione dà ragione alla politica del centrosinistra. Patrimonio da tutelare”. Il Pd commenta così la notizia apparsa oggi sulla Nuova Sardegna: aveva ragione Soru, la Cassazione ha stabilito che il costruttore Cualbu dovrà pagare 85 milioni di euro perché la Regione poteva bloccare i lavori. Il segretario regionale del Pd Emanuele Cani commenta: “La sentenza della Corte di Cassazione che ha annullato i lodi arbitrali relativi alla vicenda Tuvixeddu conferma che Tuvixeddu un’area e un patrimonio da tutelare. Una decisione che conferma quindi la validità della scelta politica portata avanti dal centrosinistra, dall’allora giunta Soru, di valorizzare aree di importante rilievo come questo. Ora si pone la parola fine a una vicenda che va avanti da parecchio tempo ed è il caso che anche la Regione si adoperi affinché quelle aree possano essere valorizzate come avviene in altre parti d’Italia”.


In questo articolo: